lunedì 24 novembre 2014

Cantucci



Quella che vi propongo questa settimana è una delle mie ricette preferite
di sempre: li ho provati in mille versioni e sfumature differenti, con frutta secca, cocco o cioccolato,  ma a mio parere i migliori rimangono i classici, con mandorle e semi di anice.



Questa ricetta in particolare l'ho trovata sul blog Katia&Kitchen.
Rispetto alle ricette che avevo già provato questa propone una piccola dose di burro da aggiungere all'impasto. In questo modo i biscotti risultano più friabili e il gusto si arricchisce, ma se volete farne a meno e renderli più leggeri sappiate che il risultato sarà comunque magnifico.


Questa settimana ho recensito uno dei miei libri preferiti: "Ragazzo da parete" di Stephen Chbosky. Forse lo conoscerete come "Noi siamo infinito": è infatti il romanzo da cui è stato tratto il recente film con Emma Watson e Logan Lerman.

Ve ne consiglio assolutamente la lettura! La mia recensione la trovate sul blog di Daniela.




Ingredienti

250 gr farina 
150 gr zucchero 
150 gr mandorle (non spellate) 
2 uova medio-piccole
30 gr burro fuso (facoltativo)
1 cucchiaino di miele 
1 cucchiaino di semi di anice (facoltativo)
1 cucchiaino lievito vanigliato
1 pizzico sale


Procedimento

Tostare per qualche minuto le mandorle in forno, estraendole prima che inizino a scurire e lasciar raffreddare.

Sbattere bene le uova con lo zucchero ed il sale, aggiungere il miele e poi poco a poco la farina setacciata con il lievito. Quando l'impasto risulterà compatto aggiungere le mandorle e formare due filoncini larghi circa 5 cm. Se l'impasto risulta appiccicoso, bagnarsi leggermente le mani.

Spennellare con del latte ed infornare in forno ventilato a 170° per circa 30 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare. Quando sono completamente freddi tagliate in tocchetti latghi poco più di un centimetro, o a vostro piacere.

Rinfornare a 120° per circa 7-8 minuti da ogni lato, per farli biscottare.







Con questa ricetta partecipo al contest di Cucina che ti passa

Immagine



Alla prossima!

2 commenti:

  1. Qui mi prendi per la gola! i cantucci li adorooo!!!
    Grazie per la ricetta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che ti piacciano :D
      Grazie a te per il contest!

      Elimina